Esame avvocato: quando escono i risultati?

Buongiorno a tutti! Oggi mi rivolgo (nuovamente) ai praticanti avvocato che hanno sostenuto le prove scritte lo scorso dicembre, ancora ignari di ciò che la sorte riserverà loro.

L’attesa di conoscere gli esiti delle prove scritte, vista l’eccezionalità della situazione, sta diventando decisamente estenuante e, nonostante la correzione degli elaborati scritti stia avvenendo da remoto, nessuna Corte d’Appello ad oggi ha pubblicato i risultati, né ha fornito indicazioni sulle relative tempistiche.

Stando alle voci più accreditate, i risultati delle prove scritte dovrebbero essere pubblicati tra la fine di luglio e i primi di agosto, mentre gli orali dovrebbero iniziare a ottobre.

Rinnovo, pertanto, uno dei miei consigli racchiusi in un precedente articolo, invitandovi a non mollare e a non rimanere in balìa di quest’attesa infinita. Sfruttate questo tempo per studiare (tanto nella nostra professione non finiremo mai di farlo, non è tempo perso) e per ricaricare le batterie nel tempo libero che dovrete necessariamente ritagliarvi.

Il momento che vi attende richiederà tutte le vostre energie, fisiche e mentali, dovrete arrivarci nella migliore delle condizioni possibili.

Mi rendo perfettamente conto che l’attesa degli esiti, a distanza di così tanti mesi, sia già di per sé insostenibile e che quest’anno l’emergenza sanitaria ha complicato ulteriormente il quadro, però siete ad un passo dal raggiungere un obiettivo per cui avete lavorato tanti anni.

Vi faccio di cuore un grandissimo in bocca al lupo! Ricordate che, tendenzialmente, è proprio nelle situazioni di crisi che si nascondono le opportunità migliori.

Per qualsiasi consiglio o curiosità, lasciateci un commento e saremo ben liete di metterci a disposizione.